Tu sei qui

Corsi Formazione Sicurezza

Formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro

Formazione alla Sicurezza – R. E. di Formazione Sicurezza - Test Formazione Sicurezza

Nella prima cartella sono state inserite tutte le schede da utilizzare per la formazione generale: ai docenti di Diritto sono affidati gli argomenti di carattere giuridico (schede 02-03); ai docenti del consiglio di classe seconda sono affidati gli altri argomenti di carattere generale (scheda 01, scheda 04). Basandosi su queste schede (01, 02-03, 04) dovranno essere garantite almeno 4 ore di formazione generale.

Nella seconda cartella sono state inserite tutte le schede da utilizzare per la formazione specifica: ai singoli docenti del consiglio sono affidati gli argomenti della propria area di competenza, secondo lo schema di attribuzione indicato nell’apposito modulo. Ogni docente comunicherà alla classe la data della lezione. È opportuno sottolineare che, in base alle indicazioni del Protocollo tecnico relativo alla formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro sottoscritto anche dal nostro Istituto, a tutti gli studenti delle classi terze devono essere garantite almeno 8 ore di formazione specifica, presentando tutte le 31 schede in elenco. 

Per la registrazione delle attività di formazione bisogna utilizzare l’apposita applicazione. Ogni docente formatore avrà le proprie credenziali per accedere al registro elettronico della Formazione Sicurezza. È necessario indicare le schede presentate, la classe, gli alunni assenti, unità/frazioni orarie, data. (ricordarsi di salvare!)

Gli alunni assenti dovranno necessariamente recuperare le lezioni perse: è possibile sostenere il test solo in possesso del 90% delle presenze nella formazione generale e del 90 % delle presenze nella formazione specifica. Per favorire il recupero delle lezioni, verranno calendarizzate lezioni di recupero su tutte le schede di formazione generale e specifica.

L’accertamento delle competenze in materia di salute e sicurezza sul lavoro avverrà con test approvati dall’AST di Brescia e messi a disposizione della scuola (piattaforma “Docere” TEST CFP-Zanardelli). La somministrazione dei test è a cura degli insegnanti di classe, con il supporto del tecnico del laboratorio di informatica.

II superamento dei test è condizione necessaria per poter accedere ai tirocini, come a tutti i PCTO. Chi non ha frequentato il corso (non era presente e/o non ha avuto una formazione di almeno 4 ore per la generale / di almeno 8 ore per la specifica) e non ha superato i test nelle diverse aree, non può svolgere attività di tirocinio e altre attività PCTO.

Il referente del progetto Formazione Sicurezza:

prof. Daniele Fabris

 

 

Formazione Sicurezza Generale (classi Seconde)

Formazione Sicurezza Specifica (classi Terza)

3.Al registro si accede attraverso questo link: http://94.126.59.114/gambara/registro/login.php

mentre a questo indirizzo è disponibile un videotutorial per l'utilizzo del programma: http://www.antoniettiweb.it/videoguide/guidaregistro.html



Sito realizzato da Patrizia Greggio  su modello dalla comunità di pratica Porte aperte sul web nell'ambito del progetto Un CMS per la scuola con Drupall7 XHTML · CSS
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons ·